Google sta costruendo uno schermo intelligente da tavolo, dice il rapporto

Secondo un nuovo rapporto, Google sta creando un dispositivo Smart Home da tavolo, con uno schermo integrato per videochiamate e altro ancora. TechCrunch Dice che più fonti hanno dato una soffiata sull'imminente concorrente di Google ai dispositivi Amazon Echo Show e Echo Spot. L'attuale unico dispositivo di Google nell'arena Smart Home è lo speaker intelligente di Google Home, che erm ... riecheggia la funzionalità dell'altoparlante Echo originale di Amazon.

Attuale oratore intelligente di Google Home

Il cosiddetto Smart Screen di Google, con nome in codice Manhattan, vanta uno schermo da circa 7 pollici, proprio come l'Echo Show. Ciò significa che funzionerà a un livello al di là dell'attuale altoparlante di Google Home, che fornisce i controlli di Google Assistant e Smart Home per aggiungere funzioni quali videochiamate, visualizzazione di YouTube, ricerca di foto e altro ancora.

Fonti di TechCrunch dicono che Google ha spinto in avanti lo sviluppo di Manhattan in quanto vuole veramente rilasciare un dispositivo che sia competitivo per Amazon Echo Show. Ieri HEXUS ha raccontato la notizia Amazon è rinfrescante e in espansione la sua gamma di dispositivi Smart Home, probabilmente basata sulla gamma esistente, è un successo clamoroso. Di particolare rilievo è stato il suo secondo dispositivo smart screen, il nuovo Echo Spot compatto.

Dispositivi intelligenti Amazon Echo

Le voci di Google Smart Screen potrebbero indicare un buon motivo per cui Google ha recentemente interrotto la compatibilità di YouTube su Amazon Echo Show. Pochi giorni fa La Verge ha riferito che il tentativo di accedere a YouTube su Echo Show ha portato al seguente messaggio di errore: "Attualmente, Google non supporta YouTube su Echo Show." Una dichiarazione di Amazon dopo l'interruzione del servizio ha detto che "Google ha scelto di non rendere più disponibile YouTube su Echo Show, senza spiegazioni e senza notifica ai clienti. Non c'è una ragione tecnica per questa decisione, che è deludente e fa male sia ai nostri clienti ".

In seguito Google ha negato di prendere una decisione improvvisa in merito alla compatibilità con Echo Show. Lo ha pubblicamente risposto "Siamo stati in negoziati con Amazon per molto tempo, lavorando per un accordo che offre grandi esperienze per i clienti su entrambe le piattaforme. L'implementazione Amazon di YouTube su Echo Show viola i nostri termini di servizio, creando un'esperienza utente non funzionante. Speriamo di essere in grado di raggiungere un accordo e risolvere presto questi problemi ". The Verge prosegue spiegando che YouTube sul dispositivo smart screen di Amazon non include funzionalità di YouTube come abbonamenti, consigli sui video successivi, riproduzione automatica e così via - una mancanza di queste funzionalità violerebbe i TOS dell'API di YouTube.

Mercoledì prossimo Google dovrebbe lanciare diversi importanti nuovi dispositivi ma non è pensato che la sua schermata Smart Home sarà pronta per quel momento.

Fonte

post correlati

Lascia un Commento

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati dei tuoi commenti.