Monitoraggio BSOD si blocca in modo semplice Windows 10

Immagine di Gravatar

Essere su Windows, il Blue Screen of Death (BSOD) sembra inevitabile, anche se diventa sempre meno con i miglioramenti Windows 10 negli ultimi anni. Se accade più spesso di quanto tu possa tollerare, è tempo di scavare per trovare il fondo.

Abbiamo ha introdotto un modo per affrontarlo, che utilizza un'utilità della riga di comando chiamata dumpchk per esaminare il file di dump della memoria generato dal meccanismo BSOD Windows 10 ha posto.

NirSoft ha uno strumento portatile freeware chiamato BlueScreenView ciò rende il processo molto più semplice. Esegue la scansione di tutti i file minidump creati durante gli arresti anomali del BSOD e visualizza le informazioni su tutti questi arresti anomali in un'unica tabella. Per ogni arresto anomalo visualizzato nel riquadro superiore, è possibile visualizzare facilmente i dettagli nel riquadro inferiore.

È interessante che tu possa persino vedere il classico stile della schermata blu andando su Opzioni> Modalità riquadro inferiore> Schermata blu in stile XP.

Lo strumento è anche in grado di estrarre ed esaminare i minidump anche da altri computer sulla stessa rete. Basta andare su Opzioni avanzate, digitare la cartella minidump del computer remoto e premere OK.

Ciò che rende unici tutti gli strumenti NirSoft è che possono essere avviati anche come riga di comando con una serie di opzioni di switch. Non è diverso per BlueScreenView.

Ad esempio, per eseguire lo strumento ed esportare i risultati in un file CSV.

BlueScreenView.exe / scomma "pathoutput.csv"

La cosa interessante è che ora puoi avvolgerlo in uno script PowerShell per automatizzare il processo che monitora non solo il tuo computer ma anche altri computer sulla stessa rete che si blocca in crash.

Il seguente script, grazie a CyberDrain, carica lo strumento BlueScreenView e controlla il file di output per visualizzare i dettagli dell'arresto anomalo, se accaduto.

try {
    Invoke-WebRequest -Uri "https://www.nirsoft.net/utils/bluescreenview.zip" -OutFile "$($ENV:Temp)bluescreeview.zip"
    Expand-Archive "$($ENV:Temp)bluescreeview.zip" -DestinationPath "$($ENV:Temp)" -Force
    Start-Process -FilePath "$($ENV:Temp)Bluescreenview.exe" -ArgumentList "/scomma `"$($ENV:Temp)Export.csv`"" -Wait
 
}
catch {
    Write-Host "BSODView Command has Failed: $($_.Exception.Message)"
    exit 1
}
 
$BSODs = get-content "$($ENV:Temp)Export.csv" | ConvertFrom-Csv -Delimiter ',' -Header Dumpfile, Timestamp, Reason, Errorcode, Parameter1, Parameter2, Parameter3, Parameter4, CausedByDriver | foreach-object { $_.Timestamp = [datetime]::Parse($_.timestamp, [System.Globalization.CultureInfo]::CurrentCulture); $_ }
Remove-item "$($ENV:Temp)Export.csv" -Force
 
$BSODFilter = $BSODs | where-object { $_.Timestamp -gt ((get-date).addhours(-24)) }
 
if (!$BSODFilter) {
    write-host "Healthy - No BSODs found in the last 24 hours"
}
else {
    write-host "Unhealthy - BSOD found. Check Diagnostics"
    $BSODFilter
    exit 1
}

Il post Monitoraggio BSOD si blocca in modo semplice Windows 10 apparve prima Avanti di Windows.